Newsletter genitori del Moro – giugno 2017

Cari genitori,
è con molto piacere che inauguriamo questo spazio informativo sul sito dell’istituto!

Il nostro obiettivo, come componente genitori del Consiglio di Istituto attualmente in carica per il triennio 2015/18, è quello di tenervi aggiornati su quelle che sono le principali decisioni prese dalla macchina amministrativa e logistica dell’istituto e che hanno una ricaduta su tutta l’utenza scolastica.

Altresì crediamo che la nostra voce all’interno del Consiglio debba essere l’eco di qualsiasi richiesta provenga dalle famiglie dei ragazzi; pertanto vi invitiamo a segnalarci, attraverso i vostri rappresentanti di classe, le vostre idee, suggerimenti e critiche costruttive. Sarà nostra cura sottoporle in Giunta e successivamente in Consiglio, per poi tornare ad aggiornarvi regolarmente sugli esiti e risultati ottenuti in questa comunicazione.
Certi di incontrare le vostre esigenze porgiamo i più sentiti auguri di una serena pausa estiva.

I componenti genitori del Consiglio di Istituto:
Roberta Boetto, Gesina Caloiaro, Maurizio Leone e Silvia Vacca.
 

Notizie salienti del pentamestre 2016/17
  • A margine dell’ordinaria gestione economica dell’istituto, di seguito elenchiamo alcune tra le principali decisioni ed azioni intraprese dal Consiglio di Istituto:Elettrificazione dei cancelli di accesso all’ITIS e approvazione completamento lavori elettrificazione cancello accesso Liceo, previsti entro l’estate 2017
  • Progressivo completamento della dotazione di LIM (Lavagne Interattive Multimediali) in tutte le classi dell’istituto, con una percentuale di classi coperte attualmente di circa 85-90%
  • Adeguamento dotazione macchine per aula CAD (ITIS) e ammodernamento laboratori di Informatica (Liceo)
  • Approvazione richieste utilizzo locali (aule, palestre) in orario extrascolastico da parte di associazioni esterne (e.g. Unitre, società pallavolo ecc.)
  • Sensibilizzazione dell’importanza che ricopre il versamento del contributo volontario da parte delle famiglie, che ormai copre circa i 2/3 delle spese di ordinaria amministrazione dell’istituto. E’ fondamentale essere a conoscenza delle attività a cui genitori e famiglie NON potranno più accedere senza il versamento di tale contributo:
      • visite d’istruzione
      • certificazioni linguistiche
      • patente della robotica
      • ECDL
      • Costi delle attività extracurriculari a carico delle famiglie.
  • Richiesta di un sistema di correzione anonima delle verifiche, in seguito alla richiesta pervenuta da alcuni genitori. Il Dirigente Scolastico ha apprezzato la validità della proposta, e rilevato la necessità in primis di rimetterla alla delibera del Collegio dei Docenti, organo deputato a deliberare questioni inerenti la valutazione, ed in secundis di ideare un sistema efficace di attuazione che non aggravi il carico di lavoro della segreteria. La proposta sarà sottoposta all’attenzione del prossimo Collegio dei docenti di giugno 2017.

  • Proposta implementazione mercatino di libri usati: iniziativa già in corso da parte di uno studente della classe 5I sezione scientifica, il quale ha richiesto l’utilizzo di un’aula nel prossimo periodo estivo, in orario pomeridiano, per poter immagazzinare i libri di testo usati degli studenti dell’istituto e poterne così agevolare lo scambio/vendita. Sarà anche creata una piattaforma informatica per la corretta fruizione del servizio; si prevede inoltre di affidare la piattaforma nei prossimi anni ad altri studenti, in modo da permettere la continuazione dell’attività, se risulterà utile.

2. Richieste della componente studenti

All’interno del Consiglio di Istituto sono approvate le richieste degli studenti in merito a giornate di autogestione, progetti di collaborazione con associazioni esterne (es. Libera) che prevedano la partecipazione di rappresentanze studentesche a manifestazioni regionali/nazionali, festa di fine anno ecc.