CONFERMA ISCRIZIONI CLASSI PRIME A.S. 2020_2021

La conferma di iscrizione alle future classi prime avviene solamente on line tramite la compilazione di questo MODULO.

Si dovranno allegare:1) Ricevuta del versamento del contributo intestato a I.I.S Aldo Morocodice IBAN IT14B0760101000000019556109 il versamento del contributo è di € 120;2) Pagella;3) Certificato delle competenze;4) Attestato.

N. B. si ricorda che per la firma sul Patto di Corresponsabilità la presenza di entrambi i genitori è necessaria nel caso in cui ci si trova nella situazione di separazione, divorzio, o convivenza, diversamente è sufficiente la presenza di un solo genitore (ripetere il proprio nome dei due campi previsti a fine modulo).

Si raccomanda di controllare sempre il sito della scuola dove troverete notizie più dettagliate e aggiornate.

Il contributo scolastico

Il contributo di 120 euro richiesto all’atto dell’iscrizione è di natura volontaria (venne disciplinato, per la prima volta, dal Regio Decreto n.2523 del 21/10/1923 e dal Regio Decreto Legge del 15/5/1924).La richiesta del summenzionato contributo, seppur di natura volontaria, deriva dalla necessità di gestione essenziale della scuola, non più finanziata in misura sufficiente dalle risorse trasferite dallo Stato.Il venir meno di questo contributo volontario costituirebbe impedimento alla manutenzione ordinaria delle strutture fondamentali dell’Istituto e non permetterebbe nessun tipo di investimento ed innovazione tecnologica e di miglioramento dell’offerta formativa.Qualora vi sono più figli che frequentano contemporaneamente l'Istituto, è sufficiente un versamento di 60 euro ciascuno.Si ricorda che, in ogni caso, un versamento di 25 € è obbligatorio in quanto riferito a spese che la scuola sostiene individualmente per ogni allievo (libretto delle giustificazioni, assicurazione, ecc…).

Il versamento deve essere intestato a “IIS Aldo Moro”- Rivarolo C.se specificando nome, cognome dell’alunno:

- bonifico bancario sul conto codice IBAN: IT 14 B 07601 01000 000019556109- Causale del versamento per la detrazione fiscale: contributo volontario per frequenza scolastica.- E’ possibile pagare il contributo utilizzando il Voucher Scuola rilasciato dalla Regione Piemonte.

Ai sensi della delibera n. 13 del verbale del Consiglio d’Istituto del 28/10/2019 si precisa che il mancato versamento del contributo volontario non consentirà la partecipazione alle attività qui indicate(https://www.albipretorionline.com/albopretorioPF3/frontend/atto.xhtml?codcli=SG21184&descratto=iscrizion&idtipologia=7413&idatto=873635&archivio=true&pag=1).

A questo proposito, per il versamento del contributo volontario sarà possibile usufruire delle agevolazioni economiche ISEE se il richiedente è in possesso dei parametri qui esposti (https://www.albipretorionline.com/albopretorioPF3/frontend/atto.xhtml?codcli=SG21184&descratto=disagio&idatto=873634&archivio=true&pag=1).

L’utilizzo dei fondi, che verranno versati dalle famiglie, trova completo riscontro nella tabella rintracciabile nella sezione di Amministrazione Trasparente Bilancio preventivo e consuntivo/Bilanci di previsione/Programma Annuale e.f. 2020 sul sito dell’Istituto https://trasparenza-p.net/?codcli=SG21184&node=17187

Qualora si intenda avvalersi delle previste detrazioni fiscali, per il contributo volontario e per le erogazioni liberali a favore dell’Istituto, occorre conservare le ricevute quietanzate dei pagamenti.

N.B. Alla luce delle disposizioni del codice civile in materia di filiazione, la scelta, rientrando nella responsabilità genitoriale, deve essere sempre condivisa da entrambi i genitori. Qualora la domanda sia firmata da un solo genitore, si intende che la scelta sia stata comunque condivisa.

Criteri per la restituzione del versamento del contributo scolastico

- per chi non frequenta neanche un giorno si trattengono 10 euro per le spese di segreteria;- per chi frequenta massimo quindici giorni si trattengono 10 euro per le spese di segreteria e viene restituito il 50% del contributo;- per chi frequenta più di 15 giorni non è previsto nessun rimborso.

L'EVENTUALE RIMBORSO E' DA RICHIEDERE ENTRO E NON OLTRE IL 15 OTTOBRE ANNO SCOLASTICO CORRENTE.

I dati rilasciati sono utilizzati dalla scuola nel rispetto della norma sulla privacy di cui al Regolamento definito con D.M. n. 305 del 07/12/2006.

Dopo aver inviato i dati, riceverai copia PDF del modulo sulla tua mail.

*
*
*
*
*
 / 
 / 
*
*
*
*
*
*
*
*
 / 
 / 
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*