La Legge 170/2010 dispone che le Istituzioni scolastiche garantiscano «l’uso di una didattica individualizzata e personalizzata, con forme efficaci e flessibili di lavoro scolastico che tengano conto anche di caratteristiche peculiari del soggetto,  adottando una  metodologia e una strategia educativa adeguate».

I Docenti dell’IIS Moro hanno fatto proprie le linee guida per il diritto allo studio degli studenti con disturbi specifici di apprendimento allegate al DM del 12 luglio del 2011 di seguito allegate:

A seguito della pubblicazione della Circolare ministeriale 8 (93 Kb- PDF) del 6 marzo 2013,  l’Istituto ha costituito il Gruppo di Lavoro sull’Inclusione (GLI) che ha provveduto alla definizione del Piano annuale dell’inclusività (PAI) (671 KbPDF) con le rilevazioni per l’a.s. 2017/2018 e gli obiettivi per l’incremento dell’inclusività per l’a.s. 2018/2019, in cui si tiene conto dei bisogni Educativi Speciali (BES) degli allievi.

L’USR del Piemonte ha inoltre provveduto ad elaborare un modello di Piano Didattico Personalizzato (PDP) che tiene conto della precedente circolare 8.

L’Istituto da anni favorisce l’inserimento di allievi diversamente abili sia mediante l’attuazione delle procedure previste dalla normativa vigente (Legge 5/2/1992 n 104  182 KbPDF) sia mediante forme di collaborazione con Enti Locali e Associazioni operanti sul territorio, nonché con il potenziamento della dotazione di strumenti multimediali e software dedicati. Per quest’ultima finalità si presentano progetti su bandi regionali e nazionali.