Il docente autorevole ai tempi di Internet e del Cyberbullismo, è questo il tema dell’incontro con il prof. Matteo Lancini che si terrà venerdì 7 febbraio, in occasione della Giornata nazionale contro il Bullismo.  La conferenza è valida come corso di aggiornamento e per parteciparvi non è richiesta l’iscrizione.

  • Dove: presso l’Auditorium della ex Manifattura di Cuorgnè, via Ivrea 100;
  • Quando: venerdì 7 febbraio, dalle ore 16,30 alle ore 18,30.

 

L’INIZIATIVA 

In occasione della Giornata nazionale contro il Bullismo, la nostra scuola ha aderito ad un’iniziativa cofinanziata con i Comuni di Cuorgnè, Castellamonte, Rivarolo e con l’IIS “25 Aprile-Faccio”: il 7 febbraio si tengono due incontri con il dott. Matteo Lancini, uno rivolto ai docenti l’altro alle famiglie.

CHI IL PROF. MATTEO LANCINI

Psicologo e psicoterapeuta. Presidente della Fondazione “Minotauro” di Milano e dell’AGIPPsA (Associazione Gruppi Italiani di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adolescenza). È docente di “Compiti evolutivi e clinica dell’adolescente e del giovane adulto” presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università Milano-Bicocca. All’interno del Minotauro dirige il Master “Prevenzione e trattamento della dipendenza da internet in adolescenza”, coordina la Sezione Adolescenti del Centro di consultazione e psicoterapia e insegna nella Scuola di formazione in Psicoterapia
dell’adolescente e del giovane adulto. Come consulente scientifico ha contribuito alla stesura delle premesse per la realizzazione del Piano Adolescenza (2018-2020) della Regione Emilia Romagna. Attualmente è membro del gruppo di lavoro tematico sulla dispersione scolastica (2019-2021) dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia del Miur. È membro dei seguenti comitati scientifici: Cremit (Centro di ricerca sulla educazione ai media, all’informazione e alla tecnologia) dell’Università Cattolica di Milano, Pearson Academy, Psicologia Contemporanea.