L’emergenza coronavirus ha portato alla sospensione delle attività didattiche e all’attivazione della didattica a distanza, una delle misure per il contenimento della diffusione del virus COVID-19, indicata dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo ed estesa dal DPCM del 9 marzo.

Facciamo il punto sulle iniziative del nostro Istituto:

  • ogni docente ha predisposto le modalità di didattica a distanza autonomamente, quindi il rapporto con gli studenti e le studentesse viene garantito;
  • il registro elettronico rimane il punto di riferimento fondamentale anche per la didattica a distanza, per comunicare con le famiglie e gli studenti, documentare le attività, programmarle senza sovrapposizioni tra docenti;
  • le famiglie possono segnalare eventuali difficoltà ai coordinatori di classe;
  • i docenti possono esporre i loro dubbi e le difficoltà ai referenti di Dipartimento, qualora non trovino risposte sul sito;
  • si è costituito un gruppo per la didattica a distanza;
  • sul nostro sito è attiva la pagina dedicata alla didattica a distanza: clicca qui per visitarla;
  • come sempre, si può usufruire della biblioteca digitale: clicca qui per sapere come.