Il Ministero dell’Istruzione, con la nota. n.388 del 17 marzo 2020, ha fornito le prime indicazioni operative per le attività di didattica a distanza che come istituto siamo chiamati a conoscere e alle quale occorre necessariamente uniformarsi.

Il lavoro fatto in queste settimane va esattamente nella direzione indicata dal Ministero.

Pensiamo ad esempio, alle varie piattaforme attivate ed utilizzate dai docenti per la didattica a distanza, alle forme di interazione online con gli studenti, all’uso consapevole, nella maggioranza dei casi, del registro elettronico. Pensiamo alla costituzione, prima che il Ministero lo richiedesse, di un team che si occupasse della “Didattica a Distanza” e di tutte le problematiche ad essa inerenti. Pensiamo anche alla rimodulazione della didattica in ottica digitale avviata già al livello di dipartimento.

Per approfondire i contenuti della nota ministeriale, clicca qui per scaricare la sintesi e il documento in formato pdf.