Math 2019 è arrivato a conclusione e i 48 studenti del “Moro” che vi hanno partecipato hanno fatto rientro nelle loro classi. Con entusiasmo ed allegria i ragazzi hanno vissuto tre giorni in compagnia della matematica e hanno risolto problemi e approfondito la materia in modo giocoso. Nello stage si assiste ad un modo diverso di affrontare la matematica: i vari argomenti, che esulano dai programmi svolti a scuola, sono stati trattati con un approccio intuitivo e arricchiti dalle conferenze tenute dal prof. Ferdinando Arzarello, docente presso la Facoltà di Matematica. L’assenza di lezioni frontali e la condivisione dei risultati raggiunti con gli studenti delle altre scuole rendono l’esperienza unica nel suo genere. Tra gli studenti del Moro si sono segnalati in particolare Leonardo Matano e Luca Jannuzzo di 4I, con Paolo Fusco di 4B, che hanno vinto la gara dei problemi del triennio. Numerosi poi gli studenti premiati nei gruppi della “Caccia al tesoro”: per le classi prime Tommaso Giachetto Mena di 1 I, Sofia Ervas di 1 A, Paola Merlo di 1 G, Paola Coppo di 2 B, Pietro Naretto e Federico Casali di 2 A, Alessio Martinetto di 2 H, Alexandru Cojocariu di 2 I, Rachele Vigna di 3 A, Gaia Giulio e Federica Fenoglio Gaddò di 3 B, Francesca Bertolini di 4 A e Leonardo Matano di 4 I.